Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine

Ogni calice Tomasella racconta le sfumature espressive “di confine” che provengono dalle contaminazioni Doc tra Veneto e Friuli

Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine  Image of Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine
Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine

L’azienda vinicola Tenute Tomasella, realtà riconosciuta per il rispetto delle tradizioni e dell’ambiente, si trova a Mansué, in provincia di Treviso, a due passi dal borgo di Portobuffolé, nelle terre della nobile Gaia da Camino.

Il territorio

La proprietà si estende tra due territori confinanti, la DOC Friuli Grave e la DOC Piave su 50 ettari vitati, di cui 10 in Friuli e 40 in Veneto.

La produzione Tenute Tomasella gode delle contaminazioni di due aree che si integrano per caratteristiche geografiche, culturali e di tradizioni, nella ricerca continua di quei dettagli che rendono eccellente e riconoscibile un vino.

La passione

La passione per il vino si tramanda di generazione in generazione, come un filo rosso che lega da oltre cinquant’anni quanti vi hanno dedicato competenze, tempo e fatica.

Tutti sono convinti che per suscitare emozioni sia indispensabile ascoltare con pazienza ciò che la terra vuole esprimere e raccontare.

Si tratta quindi di una storia che lega il passato al presente e guarda al domani nel traguardo di una completa sostenibilità in vigneto e in cantina.

Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine  Image of Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine
Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine

La specializzazione

Specializzazione assoluta e valorizzazione della cultura vitivinicola, attenzione alla qualità e la scelta di principi enologici d’avanguardia, uniti all’amore per la terra, caratterizzano ogni fase della produzione delle Tenute Tomasella.

La passione per la terra e per i suoi frutti, l’ascolto della natura assecondando i suoi ritmi e necessità, accompagna la creazione di vini di elevata qualità, squisitamente genuini eppure non convenzionali.

I vini

I vini Tenute Tomasella sono capaci di essere dei veri compagni di viaggio e di portare in tavola la narrazione di una terra vocata, regalando emozione ad ogni sorso nel segno di una grande armonia d’insieme.

Tempo e pazienza scandiscono le fasi di trasformazione del grappolo, raccolto a mano con grande delicatezza e rispetto, perché il vino si fa innanzitutto in vigna.

Dalla pressatura soffice, alla vinificazione termocontrollata, fino alla lunga permanenza su lieviti fini.

Il vino così ottenuto nel pensiero dell’azienda vuol essere un contributo importante per il piacere del consumatore.

Se la qualità è il punto di partenza, la passione contribuisce ad andare oltre, tenendo sempre il passo con l’innovazione.

Tutto questo ha portato Tenute Tomasella a cercare esperienze sensoriali in grado di sorprendere, interpretazioni originali di sapori che affondano le radici nel territorio d’origine.

Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine  Image of Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine
Tenute Tomasella, tutte le sfumature espressive di due territori di confine

Gli obiettivi e la vocazione

Il risultato finale del lavoro di Tenute Tomasella è descritto in queste parole chiave: ricerca, gentilezza, armonia, finezza ed eleganza.

L’azienda ha una vocazione sia per i vini spumanti che per i vini fermi.

Attualmente vengono prodotte dodici referenze nel territorio veneto e sei in quello friulano.

Tutte le referenze sono acquistabili anche attraverso lo shop online.

Notevoli i riconoscimenti internazionali già ottenuti in questa prima parte di 2021 che confermano l’elevato livello qualitativo della produzione di Tenute Tomasella.

Un progetto “sostenibile”

Nel 2013 Tenute Tomasella è entrata a far parte del Progetto Tergeo dell’Unione Italiana Vini.

Il progetto ha l’obiettivo di favorire pratiche sostenibili in viticoltura e aderisce alle linee di difesa previste dal disciplinare di produzione integrata delle regioni Veneto e Friuli.

L’azienda, inoltre, detiene la certificazione S.Q.N.P.I. (Sistema Qualità Nazionale Produzione Integrata), garantendo a un prodotto già eccellente anche l’estrema attenzione al rispetto della biodiversità.

Informazioni:

http://www.tenutetomasella.it  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.