Agenda 2021/07

#articoli #brevi #news

news typewritten on white paper

Terreni Creativi Festival – Albenga (SV), dal 4 al 7 agosto 2021

La dodicesima edizione di Terreni Creativi Festival si tiene dal 4 al 7 agosto 2021 nelle aziende agricole dell’entroterra di Albenga, in provincia di Savona. Il programma comprende teatro, danza, musica con alcuni dei più interessanti artisti della scena contemporanea: Quotidiana.Com, Daniele Ninnarello, Alessandro Berti, Marco De Agostin, Francesca Foscarini, Nina’s Drag Queen, Bartolini /Baronio, Bluemotion e Francesca Sarteanesi.
Tra gli spettacoli e le presentazioni del pomeriggio e della sera, un aperitivo “quasi cena”, mentre al termine degli eventi serali il programma prevede dj-set e musica dal vivo.
Terreni Creativi Festival è promosso dalla compagnia Kronoteatro e realizzato in collaborazione con il Comune di Albenga. Ha il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Liguria, Fondazione A. De Mari-Cassa di Risparmio di Savona, aziende agricole BioVio, RB Plant, Terraalta, Ortofrutticola, Coldiretti, Coop Liguria e Associazione Europea dei Festival.
La manifestazione ha ricevuto negli anni riconoscimenti prestigiosi quali il Premio Garrone 2016 – Premio speciale della Giuria, “per l’originale ideazione che ha portato il teatro contemporaneo dentro il cuore economico di Albenga – le sue aziende agricole -, un modo alternativo di vivere lo spazio teatrale che riscopre nuove forme di convivialità”.
www.terrenicreativi.it

Tones on the Stones”, fino a settembre eventi e visioni in un teatro di pietra ai piedi delle Alpi

Dopo “Before and After”, l’edizione di transizione del 2020, “Tones on the Stones”, festival diretto dal soprano Maddalena Calderoni, festeggia la sua XV edizione trasformando la rassegna estiva in una vera e propria stagione articolata in diversi format che arricchiscono l’estate della Val d’Ossola, fino a settembre.
Il festival da sempre offre al pubblico eventi straordinari, ambientati in luoghi di grande fascino: negli anni numerose cave d’estrazione di questa porzione di Piemonte si sono trasformate
in palcoscenici di pietra per le produzioni artistiche di “Tones on the Stones”, che si stabilisce definitivamente nella Cava Roncino a Oira di Crevoladossola (VB), un ex spazio industriale riconvertito in un vero e
proprio teatro stabile immerso nella natura delle Alpi.
Tra i prossimi appuntamenti, il concerto del pianista armeno Tigran Hamasyan il 22 luglio e “No(t)te di stelle”, un evento multimediale e immersivo dedicato al repertorio operistico il 24
luglio,
Dal 27 luglio al 1° agosto torna invece “Nextones”, festival internazionale nato nel 2014 che, oltre alla sua tradizionale identità sperimentale nel campo dell’arte audiovisiva e della musica elettronica, incorpora da quest’anno lo spirito di ricerca e di indagine sul territorio del progetto “Before and After” che tanto successo ha riscosso lo scorso anno.
In questa nuova vita di “Tones on the Stones” trova spazio, dal 6 all’8 agosto, anche l’awareness campus temporaneo, dedicato alle pratiche di consapevolezza nella natura con il regista Gabriele Vacis, mentre a chiudere questa
edizione, dal 3 al 5 settembre, sarà Campo Base, nuovo format che esplora i temi del rapporto tra uomo, natura e cultura della montagna: un campeggio per sviluppare una comunità temporanea, un’esperienza collettiva legata
all’essenzialità che prevede una serie di attività diurne e serali sia per i piccoli, sia per gli adulti.
www.tonesonthestones.com

La Magnolia e Armani/Ristorante: un’inedita cartolina dalla Versilia – 22 luglio 2021

Il 22 luglio alle 20.30 Cristoforo Trapani, lo chef resident de La Magnolia di Forte dei Marmi ospita Francesco Mascheroni lo chef di Armani/Ristorante Milano
per una serata a quattro mani.
Il ristorante “La Magnolia” è il fiore all’occhiello dell’Hotel Byron di Forte dei Marmi, la dimora a cinque stelle del Gruppo Soft Living Places.
L’appuntamento esclusivo avrà per tema i sapori italiani di mare e non solo. La contaminazione sarà il leit-motiv della serata: molto presente nella cucina di Mascheroni che,
partendo dalla tradizione italiana, rivisita i suoi piatti rendendoli contemporanei e internazionali, in
particolar modo orientali. Una cucina pulita, dove tutto ruota intorno all’ingrediente principale, chiave di volta di ogni composizione. Cristoforo Trapani combina invece, con grande maestria e creatività, i
sapori e i profumi della sua Campania con le eccellenze toscane. Una proposta perfetta sintesi
del meglio delle due regioni, che regala una cucina piacevole e divertente, che rassicura e gratifica,
restituendo al cibo la concretezza e la verità del territorio.
Il menu è un percorso composto da
quattro portate principali con abbinamenti enologici che saranno scelti direttamente al tavolo, sotto
la guida attenta del sommelier Luca Ulivi.
Gli amuse bouche degli chef danno il benvenuto agli ospiti, segue l’aperitivo dello chef Trapani con
la Montanara, pomodoro San Marzano e basilico e la Cialda di polenta, paté di fegatini alla Toscana e mostarda di ciliegie.
Il Gambero Rosso di Mazara, carota, frutto della passione, burro tiepido è l’antipasto ideato dallo chef Mascheroni, si prosegue con gli Spaghettini di Gragnano affumicati, cannolicchi, ostriche e limone di Sorrento dello chef Trapani.
Con il secondo torniamo dallo
Chef Mascheroni che propone Carbonaro, miso, tofu, limone di Amalfi, cipolla agrodolce, verdure
croccanti.
Chiuderà in dolcezza lo chef Trapani con il dessert Il miele di spiaggia e la ricotta del pastore delle Apuane.
L’evento, tra le atmosfere della Versilia, sarà replicato la prossima primavera a Milano da Armani/Ristorante, quando lo chef Francesco Mascheroni ricambierà l’ospitalità per un’altra cena a
quattro mani.
Per prenotazioni e informazioni:
Ristorante La Magnolia presso Hotel Byron – Forte dei Marmi
Tel.: (+39) 0584-787052 E-mail: info@hotelbyron.net

Estate napoleonica all’Isola d’Elba, continuano le iniziative dedicate al bicentenario della morte dell’Imperatore

Proseguono all’Isola d’Elba gli eventi organizzati per celebrare il bicentenario della morte di Napoleone tra percorsi animati, esposizioni, incontri, teatro di strada.
Tra le iniziative del programma, Uffizi Diffusi e un ricco palinsesto realizzato in collaborazione con associazioni europee e territoriali che accresce ulteriormente l’offerta turistica dell’Elba, cuore dell’Arcipelago Toscano e Riserva MAB Unesco, famosa per le sue 200 spiagge, la natura incontaminata e un ricco patrimonio storico-culturale.
COMUNE DI PORTOFERRAIO: gli Uffizi Diffusi partono dall’Elba con una mostra su Napoleone presso la Pinacoteca Foresiana, un’occasione unica per godere dei tesori degli Uffizi e conoscere meglio una figura centrale della storia dell’Europa moderna che con la Toscana, e in particolare con l’Isola d’Elba, ebbe un legame profondo.
Venerdì 23 luglio, con ritrovo davanti alla Palazzina dei Mulini, residenza di Napoleone Bonaparte, si svolge la visita animata “Paolina – la regina dei fronzoli”.
Prosegue il percorso fotografico “L’Isola dell’Imperatore” lungo la Salita Napoleone e il piazzale antistante la Palazzina dei Mulini.
Durante il corso dell’estate, al Chiostro del centro culturale De Laugier si terranno invece incontri con autori elbani e non alla scoperta di Napoleone.
COMUNE DI MARCIANA: “NAPOLEONE 2021 – Viaggio nel Tempo”: prendono ispirazione dallo spirito innovativo e rivoluzionario di Napoleone Bonaparte gli itinerari outdoor che si svolgeranno sui sentieri e nei luoghi visitati dall’Imperatore, tra i borghi montani di Marciana e Poggio e nelle frazioni costiere di Procchio e Pomonte.
Tra le mostre, quelle di Luigi Ontani, di Silvano Nano Campeggi e, infine, “L’Imperatore a piccolo punto”, con i lavori della tessitrice Caterina Farina Cavina, nata alla fine del 1800: una selezione di arazzi ricamati a piccolo punto che narrano la vita dell’Imperatore e il suo esilio all’isola d’Elba. Si intitola invece “L’esilio dell’aquila” il documentario del regista elbano Stefano Muti che verrà proiettato a Marciana e Pomonte durante i mesi di luglio e agosto.
COMUNE DI MARCIANA MARINA: proseguono i percorsi animati a cura di Giuliano Soldi e Tatiana Segnini intitolati “La fornaia dell’Imperatore”. Prossimi appuntamenti il 21 e 28 luglio lungo le vie di Marciana Marina.
È possibile, inoltre, visitare la mostra documentaria “Echi Napoleonici” a Marciana Marina, allestita lungo le vie del paese, mentre il 19 luglio appuntamento con “Napoleone botanico e archeologo” insieme a Gloria Peria e Leonello Balestrini.
http://www.visitelba.info/

Festival Ticino Musica XXV Edizione, “Suoni e luoghi” – dal 18 al 31 luglio 2021

Il Festival Ticino Musica, che quest’anno compie 25 anni, tornerà a far risuonare di musica classica e di entusiasmo il Canton Ticino, in Svizzera, dal 18 al 31 luglio, offrendo ai partecipanti e al pubblico, come da tradizione, la possibilità di scoprire non solo capolavori della musica di tutti i tempi, ma anche alcuni dei più bei luoghi della Svizzera Italiana.
Ticino Musica, con i suoi oltre 70 eventi nell’arco di due settimane, l’Opera studio internazionale “Silvio Varviso” e le 18 masterclass dell’Academy, si configura come un Festival internazionale caratterizzato da grande dinamismo e vivacità e in virtù di questa sua unicità richiama a ogni edizione giovani musicisti, maestri di fama mondiale e appassionati di musica da tutto il mondo.
Scorrendo il calendario dei concerti si può già programmare un itinerario musicale/culturale/turistico che oltre a riportare gli affezionati del festival in luoghi abituali e irrinunciabili, consentirà di approdare a nuove mete.
Oltre all’Aula Magna del Conservatorio della Svizzera Italiana, che ospiterà l’inaugurazione del Festival con la première de “Il Barbiere di Siviglia” la sera del 18 luglio e, quotidianamente, recital di grandi o giovani maestri, gli eventi di Ticino Musica permetteranno di ascoltare musica classica (cameristica, solistica, antica, contemporanea, lirica…), tra le varie “locations”, nel Cortile del Municipio di Bellinzona, nella Chiesa di San Carlo Borromeo di Lugano, nella Chiesa della Madonna di Rovio, nella Chiesa medievale di San Biagio a Ravecchia e nel Teatro Paravento di Locarno.
www.ticinomusica.com

Un soggiorno a Firenze tra le note del Musart Festival – fino al 27 luglio

Musica, danza e arte tornano ad animare il centro storico di Firenze fino al 27 luglio. Un programma ricco di eventi e concerti da non perdere con grandi nomi dello spettacolo.
Concerti, spettacoli e aperture straordinarie dei luoghi della cultura risvegliano la città dopo un anno di silenzio a causa dalla pandemia.
Nella splendida piazza della Santissima Annunziata gli spettacoli, tra gli altri, di Roberto Bolle, Edoardo Bennato, Stefano Bollani, Luka Šulić, Fiorella Mannoia, Niccolò Fabi, Vinicio Capossela ed Enrico Pieranunzi.
Ma non basta. Nel cuore di Firenze, a pochi passi dal Duomo, anche artisti esordienti vanno in scena sui palchi allestiti in alcuni dei luoghi simbolo della città per condividere con il pubblico l’amore per l’arte in tutte le sue forme.
Ad aprire le danze, in tutti i sensi, è lo spettacolo di “Roberto Bolle and Friends” il 17 luglio.
www.musartfestival.it
Nei giorni del Musart Festival, Ramingare consiglia di soggiornare al Brunelleschi Hotel, il cui ingresso si affaccia su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino. L’albergo è vicino alle vie dello shopping e ai musei più famosi della città. Il Brunelleschi Hotel, che è inserito nell’elenco degli Esercizi Storici Fiorentini, ingloba nella facciata una torre semi circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali.
www.hotelbrunelleschi.it

“Insoliti”, in Valle D’Aosta a teatro con gli scarponi – fino all’8 agosto 2021

Fino all’8 agosto va in scena in Valle d’Aosta la prima edizione di “Insoliti”, rassegna che porta spettacoli dedicati alla montagna in luoghi insoliti: dalle vette delle alpi valdostane agli spazi legati al patrimonio architettonico del passato, ai parchi naturali e ai siti di architettura industriale.
Cultura a chilometro zero per tornare a teatro uscendo dalle sale.
La rassegna culturale, a cura dell’associazione Altitudini, ha preso il via il 10 luglio e fino all’8 agosto porta in giro per tredici comuni ai piedi dei giganti alpini tre spettacoli teatrali di Alessandra Celesia.
L’obiettivo è quello di far arrivare la cultura teatrale e il piacere di vedere spettacoli dal vivo in circuiti alternativi, immaginare il teatro in una cornice nuova.
I tredici Comuni coinvolti sono Aosta, Charvensod, La Thuile, Perloz, Quart, Fenis, Cogne, Valtournenche, Gressan, Issogne, Saint Denis e Aymavilles.
https://www.altitudini-associazione.it/

Francesco Totti, altri ex calciatori e personaggi dello spettacolo alle finali della Lexus Padel Vip Cup

Per le finali della Lexus Padel Vip Cup il 9 e 10 luglio 2021, con Francesco Totti, accompagnato dalla moglie Ilary Blasi, sono arrivati al Grand Hotel Poltu Quatu, 5 stelle lusso immerso nella natura sfolgorante della Costa Smeralda, Giampiero Maini, Ciro Ferrara, Stefano Fiore, PierLuigi Pardo, Vincent Candela, Christian Panucci, Antonio Cabrini, Luigi Di Biagio, Dario Marcolin, Jimmy Ghione e molti altri noti personaggi.
Assente giustificato in questa importante occasione il CT della Nazionale Roberto Mancini, grande appassionato di padel.
La Lexus Padel Vip Cup è la sfida in cui le quattro coppie amatoriali vincitrici delle selezioni del torneo nazionale affronteranno i Vip, suddivisi in sei coppie, il 9 e 10 luglio.
L’iniziativa è anche un grande evento di beneficenza a sostegno di WeWorld, organizzazione che da oltre 50 anni è impegnata a far riconoscere e rispettare i diritti fondamentali di ogni essere umano, in particolare di donne, bambini e bambine.

In Umbria, domenica 18 luglio una passeggiata alla scoperta del “borgo delle acque” Rasiglia di Foligno (PG)

In Umbria, è in programma per domenica 18 luglio, una passeggiata alla scoperta del “borgo delle acque” Rasiglia e del Santuario della Madonna delle Grazie con i suoi affreschi e i graffiti incisi da pellegrini e viandanti.
La passeggiata è organizzata dall’associazione “I tuoi cammini” in collaborazione con i curatori della mostra diffusa “Graffiti umbri – Scritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri del pellegrinaggio”, visitabile a Foligno (PG) presso il Museo di Palazzo Trinci fino al 29 agosto 2021.
È una delle azioni introdotte grazie al progetto “I tuoi cammini” per promuovere una nuova forma di turismo attivo all’aria aperta.
Per informazioni e prenotazioni per la passeggiata di domenica 18 luglio telefonare al 335-6468058, scrivere a ituoicammini@gmail.com o visitare la pagina www.ituoicammini.com.

Brooks Run Happy Tour: in giro per l’Italia per valorizzare i luoghi del cuore

Tre giorni per valorizzare i propri luoghi del cuore nell’Italia dei runner. Torna il Brooks Run Happy Tour. Obiettivo: correre e camminare lungo il proprio percorso/luogo preferito, condividerlo per farlo conoscere e contribuire a disegnare la mappa dei luoghi più Run Happy d’Italia.
Per tre giorni, dal 16 al 18 luglio 2021, non importa per quanti chilometri, runner e camminatori sono chiamati a far conoscere e portare in alto la bandiera dei propri luoghi del cuore, quelli capaci ogni volta di far emozionare e di rendere felici. Si tratti di un parco, di un sentiero tra le montagne, del centro storico della propria città o della strada sotto casa, i protagonisti saranno proprio i meravigliosi luoghi di cui il nostro Belpaese è ricco.
L’evento è gratuito e aperto a tutti, con estrazione finale di premi. L’iscrizione del proprio luogo del cuore è possibile fino al 18 luglio 2021 compilando l’apposito form al link https://www.brooksrunning.com/it_it/brooks-run-happy-tour/ e segnalando il proprio posto running preferito.
Nei giorni 16, 17, 18 luglio si corre nel proprio luogo del cuore. Non importa quanti km o a che velocità, l’importante è essere felici. Postando la foto sul proprio canale Instagram e descrivendo il perché quel luogo è speciale si avrà inoltre la possibilità di vincere un weekend per due persone a Livigno. Tutti i luoghi segnalati al momento dell’iscrizione entreranno a far parte di una mappa interattiva del Run Happy Tour.


L’azienda vitivinicola “Umberto Cesari” presenta “Vincontro”, un ciclo di serate a tema a cadenza mensile

L’azienda vitivinicola “Umberto Cesari” presenta al suo Wine Shop in via Stanzano 2160 a Castel San Pietro Terme (BO) il ciclo di serate a tema “Vincontro” per raccontare l’incontro tra il mondo del vino e i talenti e le eccellenze ambasciatrici del Made in Italy.
Il prossimo appuntamento è giovedì 8 luglio 2021 alle ore 20 e partner della serata sarà il Parco della Salina di Cervia, area protetta, il cui scopo è la valorizzazione ambientale, ecologica e culturale dell’intero comparto delle saline per sviluppare servizi per il turismo anche sul fronte dell’informazione, dell’accoglienza e dell’ospitalità. Il sale di Cervia, poi, è un’eccellenza del territorio, un prodotto dietro al quale c’è una storia fatta di lavoro, fatica, idee per la tutela do questo bene così prezioso e identitario.
La serata sarà un appuntamento speciale che unirà il piacere della tavola, in programma alla terrazza panoramica, a quello della conversazione, con un menu pensato esclusivamente per questo evento.
I prossimi appuntamenti di Vincontro proseguiranno con cadenza mensile fino a novembre, con esclusione del mese di agosto. È possibile prenotarsi su https://umbertocesari.com/eventi-vincontro/.

Il Consorzio del prosciutto San Daniele lancia “Aria di San Daniele Pic-Nic”

Un’esclusiva esperienza in ville e dimore storiche in quattro tappe: Torino, Firenze, Roma e Napoli. Il nuovo tour tra gusto e cultura del Consorzio del Prosciutto di San Daniele parte il 16 luglio. Un pic-nic in un prestigioso sito storico, gustando prodotti e cibi di prima qualità Made in Italy. Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele presenta “Aria di San Daniele Pic-Nic”, un tour tra gusto e cultura in quattro tappe per celebrare la ripresa delle attività e della convivialità, dando rilievo alla narrazione del Prosciutto di San Daniele, alle sue peculiarità e al rapporto coi milioni di consumatori in Italia e nel mondo.
A fare da suggestivo scenario all’iniziativa saranno i parchi e i giardini botanici di quattro dimore storiche: il Castello di Collegno a Torino, Villa Monteverdi a Firenze, Villa dei Cesari a Roma e la Terra degli Aranci a Napoli. I partecipanti riceveranno un cestino per due persone dentro al quale troveranno prodotti tipici del territorio, bevande e una degustazione di Prosciutto di San Daniele.
Ogni partecipante avrà un plaid riservato, posizionato in modo da garantire un adeguato distanziamento interpersonale. Gli eventi sono a numero chiuso e gli ospiti potranno partecipare solo tramite prenotazione online attraverso il sito http://esperienza.com/ariadisandanielepicnic/.